ANDAF si occupa di moneta complementare. VisioTrade è il modello!

Pubblicato il 17 luglio 2015
Condividi

La rivista specializzate dei CFO italiani riserva una corposa sezione alla moneta complementare: come le imprese possono reperire credito, nuovi clienti, maggiore fatturato, consulenze e servizi di marketing senza ricorrere alla liquidità di cassa.

ANDAF cita VisioTrade come modello di questo business ormai affermato e consolidato in Italia e all’estero.

Un commento

  1. Pingback: Occupazione in ripresa in Piemonte, anche grazie al barter - VisioBlog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *