Horizon 2020: la Commissione Europea premia VisioTrade

Pubblicato il 6 aprile 2016
Condividi

Horizon 2020 VisioTradeVisioTrade punta in alto, internazionalizzare la propria moneta complementare

Horizon 2020 è il progetto europeo per far crescere l’economia e aumentare i posti di lavoro, investendo ora in ricerca e sviluppo per garantire all’Europa un futuro migliore, ecologico, sostenibile e smart.

In questo progetto si punta a finanziare i progetti innovativi che contribuiscono allo sviluppo dell’Europa intera sotto vari settori, in modo da riposizionarsi a livello mondiale in competizione con gli Stati Uniti, il Canada e il Sud America, la potenza asiatica rappresentata da Cina e India insieme al Giappone, e la Russia.

Già molto e stato fatto per incentivare la nascita delle Start-up, che hanno tenuto a galla più di uno stato europeo in questi anni di crisi economica oltre ad aver incrementato l’economia del continente, e molto ancora verrà fatto, e in quest’ottica VisioTrade ha fatto una proposta alla Commissione Europea incaricata di decidere per questo bando.

Il progetto innovativo di VisioTrade si propone di portare la moneta complementare in Europa, aumentando esponenzialmente il numero di aziende partecipanti e quindi migliorando di molto la qualità del circuito che adotterà tale valuta di scambio, incrementando soprattutto le possibilità di spesa e le fonti di guadagno per tutti.

Per quanto possa sembrare semplice il progetto è assai ambizioso, tanto da comprendere l’edificazione di infrastrutture dedicate, l’implementazione tecnica e di sicurezza, l’aumento del personale con la creazione di diversi posti di lavoro e i costi pubblicitari per sostenere questa iniziativa.

La Commissione Europea ha valutato molto positivamente il progetto, fino a fregiarlo con il “Seal of Excellence“, riconoscimento che valorizza l’elevato tasso di competitività ed innovazione del Mutual Credit Union.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *