Quanto puoi guadagnare? Te lo dice LinkedIn

Pubblicato il 8 novembre 2016
Condividi

linkedin crea salaryIl social network dei professionisti aggiunge una nuova feature: Salary

Per ora presente solo in USA, Canada e UK presto sarà disponibile in tutto il mondo, ma di che cosa si tratta?

Immagina che ogni persona inserisca il suo attuale stipendio su Salary, visibile solo a LinkedIn.

Incrociando gli stipendi di milioni di professionisti con le altre informazioni presenti sul loro profilo come:

  • formazione
  • esperienza
  • competenze
  • corsi paralleli
  • network

la piattaforma sarà in grado di dire ad ogni utente se rispetto alla media del mondo, background e competenze sono corrisposte più o meno del dovuto.

Sei un agente senza laurea ma con molti corsi alle spalle che ha lavorato per due star internazionali della musica? Il tuo stipendio è troppo basso…

Quindi se credi di essere sottovalutato presto potrai scoprirlo, ma preparati ad eventuali sorprese!

[UPDATE]

Facebook Jobs ha da poco fatto il suo ingresso sul mercato business copiando LinkedIn.

Come ha già fatto con Snapchat, Facebook è intenzionato a portare le migliri feature dei social concorrenti sul suo portale, la cui reach è imbattibile.

Con questo aggiornamento punta a soddisfare, almeno in parte, il mercato business, creando un nuovo punto di incontro tra aziende e utenti.

Al momento presente solo in USA e Canada, questa feature è destinata ad aggiungere una nuova personalità alle molte presenti sul social in blu.

E se LinkedIn ha provato ad accaparrarsi più utenti con Salary, Facebook Jobs otterrà senza dubbio un risultato più efficace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *