VisioTrade e i Media: bilancio di fine anno

Pubblicato il 27 dicembre 2012
Condividi

Complice la maggiore diffusione del network VisioTrade e la crescita dell’attenzione mediatica nei confronti del baratto come possibile soluzione alla crisi economica che attenaglia le imprese, il Commerce Network ha guadagnato ampi spazi di attenzione sulla stampa tradizionale, internet, radio e televisione. Ultimi, in ordine di tempo, la presentazione dell’Agenzia VisioTrade di Roma e l’evento organizzato dal Comune di Santena per le imprese del territorio. In entrambi i casi, numerose le interviste televisive, radiofoniche e densa la presenza sul web. Hanno dato notizia dei due eventi, l’ANSA, RAI3 Piemonte, alcune reti locali del Lazio e un numero enorme di siti e portali internet, specializzati nelle notizie di business o anche solo di informazione generalista.

Un trend, abbiamo detto, in crescita. Un risultato atteso da VisioTrade dopo due anni di paziente ma costante lavoro di informazione capillare proprio nei confronti degli organi di stampa e degli opinion maker. Come non ricordare, infatti, gli interventi di Antonio Lubrano e Oliviero Beha, di settembre 2012 a favore del sistema del baratto tra le imprese in generale e, nei confronti di VisioTrade, in particolare. Basterebbe questo a decretare un successo, quello del sistema VisioTrade, che si misura, anche e soprattutto in termini di crescita del numero degli aderenti e del volume-valore delle transazioni in moneta complementare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *